lunedì 4 febbraio 2013

GIRA UN PORNO DAVANTI AL FIGLIO DI 3 ANNI. DONNA LO GUARDA E TENTA IL SUICIDIO

 
ROMA - Si chiama Chipo Mpofu la donna 24enne, originaria dello Zimbabwe, diventata
famosa per aver girato un filmino porno amatoriale insieme al suo compagno. Ma il video mostrava una grande particolarità: durante le riprese è entrato in camera il loro figlioletto di 3 anni, che rimane a guardare i due con aria sconvolta. Ma soltanto pochi giorni fa un'altra donna dello Zimbabwe, Sukoluhle Moyo-Mackenzie, dopo aver visionato il video, ha tentato il suicidio ed è stata ricoverata nell'ospedale di Manchester.
“Sono stata abusata da bambina e quando ho visto quel video sono rimasta pietrificata”, ha commentato Sukoluhle.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento